Organismo paritetico senza fini di lucro, nato in seno alle organizzazioni imprenditoriali ed ai più rappresentativi sindacati dei lavoratori del settore turistico (Faita, Federalberghi, Fiavet, Fipe, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil.), l’Ente Bilaterale Turismo Puglia – EBT – si è costituito nel 1991.

Emanazione dell’Ente Bilaterale Nazionale Turismo – EBNT – è parte di una rete capillare di oltre 500 “sportelli” su tutto il territorio nazionale.
All’EBT Puglia fanno riferimento migliaia di aziende e lavoratori appartenenti ad alberghi, ristoranti, bar, stabilimenti balneari, mense, pasticcerie, gelaterie, campeggi, villaggi, agenzie di viaggio, sale bingo, discoteche, residence, appartamenti di vacanza, annuali e stagionali.
Sono loro a finanziare l’Ente nella misura prevista dal Contratto Collettivo Nazionale del Turismo – Pubblici Esercizi (art. 21 comma 1).
L’impegno dell’EBT Puglia si concretizza nella promozione, organizzazione e attuazione di interventi di formazione e sostegno alle imprese del settore turistico.

Nello specifico realizza anche attività di:
• formazione e qualificazione professionale;
• sostegno temporaneo al reddito dei lavoratori;
• tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori sul lavoro – d.l. 81/08
• carattere sociale in favore dei lavoratori;
• osservazione e studio del mercato di lavoro;
• incontro tra domanda e offerta di lavoro;

Investire sulle risorse umane puntando sulla formazione per far crescere le aziende è da sempre l’obiettivo dell’Ente, che opera dall’interno di un settore cruciale per lo sviluppo del Paese, come è quello turistico.
Competenza e professionalità sono gli ingredienti alla base di una formazione che punta alla qualità e al dialogo costante con il territorio, per essere sempre vicina alle esigenze di imprese e lavoratori.

www.ebt-puglia.it